Hauptnavigation | Inhaltsbereich | Seitenfunktionen
Volltextsuche




Standort:


Inhaltsbereich

Fortunato chi vive a Costanza!

La città più grande sul Lago di Costanza, dove radizione e vita moderna vanno di pari passo


Non c’è città in Germania che abbia una posizione più bella di quella di Costanza. Dalle sue rive si aprono fantastici scorci sulle Alpi, il Säntis, l’Hegau e le colline della Svizzera. La città fra le acque - il Lago di Costanza e il Reno - è una meta turistica non solo per chi viene da fuori: molti cittadini di Costanza non vanno via nelle vacanze ma rimangono a casa: “È tanto bello qui, perché andare via?” si sente dire spesso.


Ma la qualità di vita non è data solo dalla posizione della città. La “città storica con il cuore giovane” offre ai suoi abitanti un’infrastruttura esemplare in molti ambiti come quello sociale, culturale e amministrativo, grazie a una politica di governo moderna e innovativa.

Città di cultura


Gli spettacoli del teatro comunale – unico teatro al Lago di Costanza con una propria compagnia – attirano spettatori da tutta la regione. Testimoni del alto livello del nostro teatro sono gli inviti a festival in tutta la Germania come all’estero, ma anche l’interesse dei mass media. Altra cosa unica nella zona è l’orchestra sinfonica di Costanza. Con più di 100 concerti ogni anno dei suoi 56 musicisti costituisce una parte centrale della vita culturale nella Euregio Bodensee.

Un luogo di comunicazione è il Centro Culturale presso il duomo, inaugurato nel maggio del 1998. Qui si trovano la biblioteca e la galleria comunale, l’associazione delle belle arti nonché diverse sale per concerti. Oltre a queste istituzioni comunali esistono molte iniziative private, organizzate da cittadini che vogliono contribuire attivamente alla vita culturale della loro città.

Un altro fiore all’occhiello della città sono i diversi musei di Costanza. Il Rosgartenmuseum nel centro storico è uno dei piu antichi musei del Baden-Württemberg e mostra sia opere d’arte che oggetti della storia e cultura del Lago di Costanza.

Migliaia di visitatori vengono ogni anno soprattutto dalla Repubblica Ceca a visitare il museo a ricordo del loro compaesano Giovanni Hus, bruciato sul rogo durante il concilio di Costanza.

Il museo archeologico regionale invece mostra, su una superficie di 3000 mq, i risultati della ricerca archeologica nella regione fin dal neolitico.

E dal 1999 Costanza ha ancora un’altra attrazione: nel Sea-Life Center il visitatore si può immergere nel mondo dei torrenti alpini, dei mari e fiumi trovandosi di fronte pesci di ogni genere. Nello stesso edificio, che dà direttamente sul lago, si trova anche il museo di scienze naturali. Al centro della sua esposizione moderna, con molte attività interattive, è il Lago di Costanza, quale habitat ideale per animali e piante.


Città di scienza


Oltre alla cultura un altro motivo di orgoglio di Costanza sono la scienza, la ricerca e la formazione professionale grazie alle istituzioni di alta qualità come l’università e il politecnico di grande fama a livello nazionale e internazionale. E non solo da un punto di vista teoretico: infatti, la collaborazione tra le aziende regionali e i vari istituti di ricerca ha portato ad un alto livello di tecnologia, di formazione e di promozione economica della zona.

Città dell’economia


Lo spirito di innovazione che negli ultimi anni si è infiltrato nei vicoli medievali della nostra città ha fatto sì che Costanza sia diventata un luogo attraente per nuove tecnologie come la biotecnologia, la tecnica di communicazione,l’energia solare e i servizi aziendali. Tre aziende che operano a livello mondiale hanno la loro sede a Costanza: Siemens esporta la tecnica di automatizzazione di distribuzione postale da Costanza in tutto il mondo; la ditta farmaceutica Nycomed è leader nel campo della biotecnologia e la Dentsply De Trey s.r.l. Konstanz fa parte della società Dentsply International, l’azienda più importante nel mondo per i prodotti della medicina dentale.

Ma anche altre imprese riescono a sviluppare prodotti innovativi eccezionali.

Di grande importanza per Costanza è anche l’editoria: grazie alla casa editrice Südkurier e altre più piccole nonché le agenzie e ditte che lavorano nel campo dei media, Costanza rappresenta da molti anni il luogo più importante della regione in questo campo.

La promozione economica è un obiettivo molto importante della città. Si cerca di incentivare investimenti di imprese per l’ampliamento delle ditte già esistenti o per la creazione di nuovi insediamenti, soprattutto nel campo delle nuove tecnologie.

Per gli abitanti di tutta la zona, la città di Costanza è anche un punto importante per lo shopping e per il tempo libero con tanti negozi diversi nel centro storico e molte possibilità di fare la spesa in periferia. Dalla primavera del 2004 Costanza dispone anche del centro commerciale più grande sul Lago di Costanza, il “Lago Shopping Center”.

Un altro fattore determinante per il commercio e per la gastronomia è il turismo.

Città dei cittadini


Una città come Costanza non può mantenere una qualità di vita così alta solo con l’impegno dei politici. È indispensabile anche la partecipazione dei cittadini a tutti i processi di cambiamento. Solo così possiamo riuscire a creare un identificazione degli abitanti con la loro città, cosicché diranno anche in futuro: Fortunato chi vive a Costanza!


Ende Inhaltsbereich